Per me resta fondamentale conoscerne in benefici anziché categorizzare un trattamento in una casella del cervello come cura, terapia o rimedio della nonna.

Ma convengo che milioni di individui "devono" dare un nome ad ogni cosa altrimenti hanno grossi problemi a orientarsi e definire le proprie scelte e se stessi.

A questo proposito ricordo una battuta che riassumo a mio piacere di J. Krishnamurti sullo yoga. "Anch'io ho praticato Yoga per molti anni... lo yoga, in sostanza è una serie di "esercizi" ma se lo chiami solo "esercizi" non se lo fila nessuno..."

--

--